Distretto 5 – Black Soccer: 6-6

0
72
Mercoledì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara della prima semifinale del Summer 2017, si affrontano  Distretto 5 e Black Soccer, con entrambe le formazioni  reduci da una convincente vittoria nei quarti, negli ospiti permane l’assenza di Mastromarino, gli altri sono disponibili, i ragazzi di Mister Flumini devono ovviare a due assenze per squalifica, ovvero Sini (in porta Piras) e Cao, rientra D.Flumini; dirige Ricci; pochi minuti e c’è  la prima occasione per la squadra di casa, Deidda con la punta del destro dalla trequarti sfiora il bersaglio, Secchi in corner, subito dopo la formazione ospite sblocca, tiro dalla trequarti centrale di Zara, tiro non angolato, tuttavia uno strano effetto inganna l’estremo difensore palla in rete, Distrettto subisce il colpo, poco dopo il raddoppio è firma to da Caramanica che approfitta della respinta corta del portiere su tiro da destr di Lai, Fadda fall’out di destra taglia al vertice sinistro per Flumini, incornata troppo angolata e fuori, ci pensa Corda ad accorciare le distanze, trequarti sinistra, diagonale rasoterra e palla all’angolino, anche stavolta il secondo gol è immediato, Cadoni penetra centralmente, arriva al limite e di collo destro batte Secchi mettendo sotto la traversa, lo stesso Cadoni propizia il vantaggio: effettua un anticipo e riparte sulla sinistra, si accentra e libera a destra Falciani che con un dribbling rientra sul sinistro e infila sotto la traversa, Flumini va via sulla sinistra, rientra dal fondo, Piga lo stende, rigore: parte Falciani, collo destro, sotto la traversa, 4-2 al riposo; ad inizio ripresa gli ospiti hanno nuovamente lo spirito di inizio match, lancio da destra, la plal al vetice destyrio è pr Caramanica che in girata al volo in fila la porta di Sini, poco dopo LOrrai da vertice destro calcia un diagonale forse destinato a fondo campo, per sicurezza Lai lo accompagna bin fondo al sacco; siamo 4-4, ripartenza di Corda, trequarti centrale, cross per Flumini che di testa fallisce ancora il bersaglio, poi ancora Corda dalla treqtartyi si8nsitra batte Secchi beneficiadno di una deviazione, dalla sinistra ancora il 10, cross al centro, stacca Flumini, ennesima incornata, sfiora il palo opposto, gol sbagliato gol subito: Zara corre sula sinistra e taglia per Lai, sotto misura insacca, altra scorribanda del 10 ospite, si accentra e mette dentro per Caramanica che tocca di interno, Piras è battuto ma c’è Falciani che salva sulla linea, proprio quest’ultimo batte un corner poco dopo, mette al centro per Flumini che spizza in favore di Pirisi, questi in scivolata mete in rete anticipando Laccorte, però, prima del fischio finale Lorrai pareggia dalla trequarti destra con un rasoterra che sorprende un non irresistibile Piras, infine una ripartenza di Lai e palla per Zara che spedisce alto, rigori: Flumini e Laccorte realizzano di forza, Corda centra la traversa e Caramanica la piazza, poi segna Falciani e Piga sbaglia per il miracolo di Piras, Cadoni e Zara segnano, Pirisi infila di precisione, il tiro di Lai è un po’ troppo molle e Piuras intuisce, Distretto in finale ma brava anche Black soccer, bellissima gara.
Le pagelle di Distretto 5
R.Piras 6.5: non certo ineccepibile durante i 50 minuti, già sulla respinta che consente a Caramanica il 2-0 poteva fare meglio ma è soprattutto il go finale di Lorrai che dovrebbe causargli i sensi di colpa…tuttavia, ha parato due rigori, risultando decisivo, in particolare la parata strepitosa su Piga era da immortalare. Saving.
R.Cadoni 7.5: molto bravo, il suo rientro non poteva essere più puntuale, anche perché c’è qualche assenza di troppo, dia per le squalifiche sia per altri motivi a noi ignoti: mancando Lugas è lui a inventare, non solo per la rete del 2-2, ma soprattutto quello che fa poco dopo che lascia stupiti, parte dalla difesa lasciandosi tutti alle spalle, crea la superiorità numerica per poi servire Falciani che deve semplicemente realizzare. Potenza esplosiva.
Le pagelle di Black Soccer
F.Lai 7.5: giocatore di qualità e molta intelligenza, nella prima parte di gara la sua propositività sul lato destro del campo comporta gravi rischi e patemi per la squadra locale, propizia il raddoppio di Caramanica, nella ripresa poi realizza due gol non certo difficili per l’esecuzione ma che denotano la sua grande astuzia a livello tattico, peccato per il rigore. Rammarico.
F.Caramanica 7.5: come tutti i suoi compagni fa una grande partita, tenendo testa a un fortissimo avversario che aveva anche 2 cambi a diposizione, con stile e molta caparbietà trova due reti che definiscono la grinta dei “blacks”, preciso anche il suo penalty. Double.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO