Mariano Killer – Mercenari: 6-3

0
76
Giovedì sera ore 22, campo 4/5, si disputa per la 5° giornata del girone B Summer, si affrontano Mariano Killer e Mercenari, entrambe le squadre sono già sicure del passaggio del turno, vista la sconfitta di Ellebi Peugeot, gli ospiti sono di nuovo con Concas tra in pali, c’è l’assenza di Rossi, da centrale è riproposto Pibiri, per la squadra di casa ci sono tutti tranne R.Ollano, dirige Porru; la gara è subito vibrante e si sblocca dopo pochi minuti, c’è una ripartenza di M.Pandori, dalla trequarti centrale spara un destro chirurgico all’angolino, Sulliotti scende sulla destra, dal limite calcia un diagonale rasoterra e infila all’angolino, Piu potrebbe riportare in vantaggio i suoi ma dal vertice sinistro il suo tiro va contro il palo, Melis si gira sul destro, da centrocampo, tiro improvviso, Concas deve mettere i pugni per respingere tale botta, i gialloneri sono più determinati, premono e prima dell’intervallo tornano in vantaggio: corner da sinistra, Piu taglia perfetto al cento dove c’è Melis che stacca imperioso, colpo di testa e palla che si insacca vicino al “7”, palo-rete; ad inizio ripresa i gialloneri raddoppiano il vantaggio, Melis riceve sulla trequarti, filtra per Piu che tocca di punta anticipando l’uscita di Concas, poco dopo Di Giulio verticalizza per Perra, dal fondo dio destra mete al centro per Sitzia, sotto misura non sbaglia, 3-2, l’illusione del pareggio dura qualche minuto, Piu va in pressing su Spiga e gli ruba la sfera, corre a sinistra e dal vertice con un bel diagonale, preciso, rasoterra, batte Concas, ancora il 27 a far pura, scende  sinistra, stavolta si accentra, incrocia il destro, sul primo palo, palla fuori d’un soffio, ripartenza poi di Melis, avanza centralmente, filtra per Piu che anticipa Gessa poi calcia, Concas respinge, il 27 raccoglie e ribadisce in rete, l’autore del 5-2 poco dopo si fa anticipare durante una rimessa laterale a favore, Perra prende palla in pressing, subito cede a Sitzia, a 2 metri dal limite, interno sinistro e palla a girare sul secondo palo, gol a mezza altezza, prima della fine, Piu si fa perdonare e vola in contropiede per poi passare a Birzò che infila il 6-3 conclusivo; Mercenari terzi, scavalcati in classifica proprio da Mariano Killer, opposta ai Quarti a Black Soccer.
Le pagelle di Mariano Killer
A.Piu 7.5: disputa una gara memorabile, errore sul fallo laterale a parte, tutto molto bene, in questi 50 minuti ci siamo tutti i dubbi su chi sia l’elementi di maggior valore tra i gialloneri: realizza tre reti, proprio quelle nella fase centrale del match, tre gol raggiunti con caparbietà e tanta astuzia che valgono il secondo posto in graduatoria, conclude la serata con il generoso assist a Birzò.  Mitico.
F.Melis 7: ha fatto anche stavolta una buona partita, a messo a seno la seconda rete, con uno stacco degno del miglior Bierhoff, a par questo ha messo tanta quantità a centrocampo, la sua fisicità tornerà utile anche nella snervante gara coi Black Soccer. Promessa.
Le pagelle di Mercenari
D.Spiga 5: poco convincente la sua prova, oltre a non fare molto in fase di proposizione, commette un errore grave in difesa  che costa il 4-2, si fa soffiare come un pivello palla da Piu, il resto è cronaca. Male.
A.Sitzia 6.5: come Perra, anche lui appare insofferente, insoddisfatto dell’andamento della gara, La sua doppietta sarà inutile ai fini del punteggio, solo potrà lenire la bruciante sconfitta, infatti, la classifica dice che in 50 minuti si è persa la seconda posizione e proprio a vantaggio dell’avversario. Inconsolabile.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO