La scuola calcio San Francesco vola al torneo di Barcellona
La scuola calcio San Francesco vola al torneo di Barcellona

Una bellissima esperienza dedicata ai piccoli atleti di mister Stefano Serra; ci sarà modo di confrontarsi con le realtà calcistiche continentali e al contempo garantire una meta turistica e di grande fascino, come Barcellona, a tutti i partecipanti.

La giusta via da seguire per carpire tecniche, modi e attitudini di lavoro dei nostri colleghi all’estero!

Forza San Francesco!

La Scuola calcio San Francesco di Quartu Sant’Elena vola a Barcellona per giocare un torneo internazionale. Già fervono i preparativi delle squadre di calcio under 12 per raggiungere il prossimo weekend la Coppa Catalogna.

Sarà un’esperienza unica per i giovanissimi amanti del calcio; proveranno infatti l’ebrezza del fischio d’inizio, degli applausi dei tifosi dentro a più di uno stadio per disputare un bel torneo internazionali di calcio a 11.

I GIOVANISSIMI esordienti quartesi, capitanati dal mister Stefano Serra e accompagnati, durante i viaggi aerei dal supervisore Piero Pisu, pernotteranno anche in hotel di lusso e saliranno per i transfert a bordo di corriere granturismo. Insomma, per una settimana intera, diverranno calciatori “professionisti” a tutti gli effetti, proprio come nei loro sogni, come fanno i loro miti del pallone.

NON SOLO CALCIO, però. Al tempo stesso potranno anche apprendere la storia delle mete turistiche che visiteranno. Perché alle attività sportive, tra allenamenti e partite, potranno far cultura in modo salutare, giocando e viaggiando all’insegna del divertimento e dell’apprendimento. Non male, per la San Francesco Quartu.

Fonte: Casteddu Online

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO