Mariano Killer-I Cugini 2-4

0
106
Giovedì sera ore 22, campo 4/5, si disputa una gara del girone A, si affrontano Mariano Killer e Cugini (tra le favorite del girone), i locali sono una nuova formazione per lo sporting, un grippo di giovani che gravitano nelle giovanili del Selargius, gli ospiti sono in buona parte composti dalla squadra che ha partecipato alle tante edizioni del Memorial Milia, mancano per l’esordio Stara e Dessena, tra gli altri, dirige Ventura; subito viva la gara, Piu avanza centralmente poi arriva al limite e spara con la punta del destro, palla alta, risponde dalla parte opposta P.Perotti, diagonale rasoterra e la palla è fermata dall’interno del palo, tocca poi a Sarritzu, scambia sulla trequarti con N.Piludu, poi collo sinistro che sorvola di poco la traversa, l’altro Piludu, Matteo, trova il gol del vantaggio, con un destro dal vertice sinistro sul quale Ollano non è sicurissimo, la squadra ospite prende le redini del gioco e in pochi minuti mette la gara ampiamente in discesa: prima, Sarritzu dalla trequarti centrale fa partire un tiro imprendibile col destro e sigla il raddoppio, poi 11 approfitta un corto alleggerimento e infila sotto l’incrocio di esterno destro, bellissima conclusione, intervallo; ad inizio ripresa ci riprova sempre l’11 ospite, riceve in area ma davanti a Ollano mette fuori, poi timida risposta dei gialloneri, Pandori scambia con Demartis poi conclude dal limite ma il suo collo destro sorvola la traversa, lo stesso 6 fa un bel cross dall’out di destra, al centro, però limite dell’area, impatta di testa Melis che incorna bene infilando all’angolino, Sarritzu ha l’occasione per segnare il 4-1 ma c’è una risposta d’istinto da parte di Ollano che salva la propria porta, poco dopo Melis batte una punizione dalla trequarti e trasforma in modo eccellente, collo destro sotto l’incrocio, i gialloneri tentano il tutto per tutto ma si espongono ai  tanti contropiedi ospiti, alla fine, M.Piludu si impossessa di una sfera metà campo, si accentra e libera a sinistra Manca che incrocia di interno destro e segna facile sul primo palo, palo-rete, vince Cugini 4-2.
Le pagelle di Mariano Killer
J.Ollano 6.5: ha giocato bene, anche se ci appare un filino responsabile sulla rete del vantaggio ospite: il tiro era forte ma non imprendibile, tuttavia, ha modo di rifarsi eseguendo nella ripresa due interventi decisivi su Sarritzu e Manca. Sufficienza.
F.Melis 7: giovane elemento dei gialloneri con discrete qualità e margini di miglioramento: nel primo tempo fatica un po’, poi nella ripresa si sblocca e dopo una prima rete di testa ne realizza una seconda trasformando in modo imparabile una punizione, davvero bella. Chapeau.
Le pagelle di I Cugini
P.Perotti 7: il suo contributo è importante, è un difensore arcigno e molto affidabile perché anche tatticamente sa il fatto suo, oltretutto, è un ottimo tiratore e per due volte nel primo tempo spaventa Ollano con conclusioni dalla distanza, si conta anche un palo. Interessante.
M.Piludu 6.5: è entrato a metà della prima frazione e subito il suo contributo è determinante, infatti, riesce a rompere l’equilibrio con una conclusione dal limite sulla quale c’è però un po’ di complicità di Ollano, nella ripresa, in situazione di 3-2, sfrutta un contropiede mandando a rete Manca per il 4-2 finale. Bravo.
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO