Colo Colo FC – Autocarrozzeria Caredda: 5-6

0
1516
Colo Colo FC - Autocarrozzeria Caredda: 5-6
Colo Colo FC - Autocarrozzeria Caredda: 5-6

Mercoledì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara per la finale Coppa San Francesco, Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Colo Colo  e Autocarrozzeria Caredda; tra i gialloneri non c’è Piga (impiegato da punta) tra i pali bensì Concas, ritorna Murru, per i bianchi non ci sono Murru e Brignone, la gara è diretta da Lobina; inizio gara, Piga calcia diretto in porta e infila sotto l’incrocio, prima occasione avversaria e Aramu, servito da Porcu, realizza il pari, poi chance per Picciau che calcia da destar e sfiora in diagonale il palo, il 2-1 dalla trequarti destra è di Porcu, Di martino scambia con Picciau e dal limite di piatto impegna Concas che respinge di piede, su ripartenza di Di Martino, Picciau segna dal limite con un bel destro sotto la traversa, ci prova Cipriani ad accorciare ma dopo essersi accentrato manda fuori, erroraccio di Martini che lancia Di Martino che dopo un sombrero cacia in porta, sulla linea salva Concas, corner di Martini, Piga stacca e di testa sfiora il palo a caredda battuto, poi il 4-1 di Di Martino che riceve spalle alla porta, si gira sul destro e infila all’angolino, prima dell’intervallo il 5° gol firmato Fiori; ad inizio ripresa, i gialloneri mostrano tutto il loro orgoglio: Cipriani filtra per Murru, anticipa Caredda e palla sul palo, poco dopo Pala sigla il 6-1 ma subito Colo Colo rientra in agra, prima Cipriani dalla trequarti destra infila all’incrocio, poco dopo con un destro potente costringe alla respinta Caredda, palla a Pedditzi che al volo infila il 6-3, poi c’è un palo di Suergiu e il 6-4 di Rossi che arriva in velocità sulla pala tagliata (da sinistra) di Murru; sul corner di Pedditzi, Mei stacca di testa e sfiora la traversa, altra occasione per ilo difensore, tiro forte ma non angolato che Caredda devia di pugno, negli ultimi minuti gara i gialloneri insistono maggiormente e si portano a -1 con il gol dello stesso Mei che capitalizza l’azione di Murru e Cipriani, infine, dopo una sfilza di corner, c’è un tiro di Cipriani che sorvola la traversa, vince 6-5 A.Caredda, vincitrice della Coppa san Francesco, complimenti !!!!.

 

Le pagelle di Colo Colo

Concas 7: è per lui appena la seconda presenza stagionale: si trova a giocare la finalissima, la partita più importante e malgrado la sconfitta gli facciamo un ulteriore elogio che si aggiunge a quello accordatogli due mesi fa, dopo due interventi molto importanti e il considerare che non ha colpe su nessun dei 6 gol subiti. Rattristato.

A.Mei 6.5: ha giocato benino, ha avuto molte occasioni nella ripresa, una fallita su torsione e testata troppo alta e dopo il gol del 5-6, c’è un ulteriore conclusione in porta che esalta le reazioni di Caredda. Minimo.

Le pagelle di Autocarrozzeria Caredda

M.Di Martino 8: protagonista assoluto del Match: propizia le migliori occasioni per la squadra blanca, non solo il 3-1 ma anche la chance su cui ci vuole il gran salvataggio di concas e dopo, a ridosso dell’intervallo, sigla lui stesso la rete del poker, da centravanti più che da trequartista. Bravo.

A.Aramu 7.5: ha lottato come una belva, in mezzo al campo mette tutta la sua fisicità e favorisce l’immediata ripartenza dei rapidi esterni bianchi, soprattutto è prezioso il suo gol del pareggio che consente ai ragazzi di Caredda di ristabilire la parità subito dopo lo svantaggio. Impegno.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO