The Wall – Sarda Auto Multiservice: 4-9

0
657
The Wall - Sarda Auto Multiservice: 4-9
The Wall - Sarda Auto Multiservice: 4-9

Venerdì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara della seconda fase del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano The Wall (reduce da una sconfitta a tavolino) e Sarda Auto (che deve recuperare un match); per gli ospiti, mancano i due migliori elementi Falciani e Cadoni, Sini (in porta Piras) nonché Cao squalificato, c’è maggiore problema di  assenti per Gallo (al rientro), mancano Casula e Argiolas (Zedda in campo nella ripresa) per i nero-arancio c’è un primo tempo di inferiorità numerica, dirige Spiga; l’inizio è subito vivo: Corda scende a destar e taglia per Flumini, fa il velo per far inserire Mainas il quale incrocia di colo a mezza altezza, il vantaggio è subito cancellato dalla punizione di Lai che dalla trequarti destra con tiro di interno scavalca la barriera e batte Piras, poco dopo locali sbilanciati e Mainas in ripartenza scambia con Corda e raddoppia, Lai prova dalla trequarti ma Piras ci mette i pugni, ancora la punta pericolosa, salta un avversario e libera a sinistra Gallo che rientra sul destro ma tarda il tiro permettendo la chiusura di Porceddu, altra punizione di Lai stavolta fuori, Muresu appoggia per Corda il quale imbecca Mainas, trequarti destra, destro rasoterra ad incrociare sul 1°palo, 3-1, Corda dalla trequarti destra incrocia di collo esterno, sfiora il “7”; ad inizio ripresa ecco il poker: su tiro non irresistibile di Deidda, Torrico si fa beffare, arriva in quel momento Zedda, Deidda fa un cambio di gioco per Mainas che realizza con un diagonale a mezza latezza il 5-1, su errore di Puddu mainas segna che la sesta rete per i biancorossi, il 14 è scatenato e dopo un dribbling sulla trequarti infila di potenza sotto la traversa; Lai prova a scuotere i neri, prima calcia da fuori sfiorando il palo poi dal vertice sinistro conclude c on un bel pallonetto, la palla rimbalza sul palo (2°) e si insacca per il 7-2, The Wall poi accorcia ulteriormente, Gallo scende a sinistra, si accentra e incrocia ma Piras fa una bella parata in tuffo però non può nulla su tap-in di Floris, punizione dalla trequarti sinistra di Lai, bella risposta in parata volante di Piras, ripartenza di Zedda che verticalizza per Gallo il quale arpiona e fa un bel cross sul 2° per Lai ma la sua sforbiciata termina alta, la punta subito dopo libera a centro area Gallo il quale tira addosso a Piras, dall’altra parte Mainas non perdona e fa 8-3, Gallo riceve a destra, salta un avversario ma il suo tipo è deviato da Muresu sulla base della traversa, poco dopo il capitano dei nero-arancio riesce a segnare l’8-4 in ripartenza, il 9-4 finale nasce da un tiro di Deidda deviato sotto misura da Flumini.

Le pagelle di The Wall

D.Gallo 6.5: prestazione molto buona, di sofferenza e sacrificio, fa avanti e indietro, ha dato una gran palla a Lai, però è troppo molle sotto porta, tergiversa troppo e divora due gol fatti salvo poi segnare a gara quasi conclusa. Rammarico.

G.Lai 7.5: ha giocato bene per l’ennesima volta, l’inferiorità numerica lo infastidisce e diventa più polemico con l’arbitro che lo sanziona con un giallo, poi gioca da par suo, realizza una splendida punizione, segna anche su splendido pallonetto ma manca il tris in sforbiciata. Peccato.

Le pagelle di Sarda Auto

G.Mainas 8.5: protagonista assoluto della gara, la maggior parte sono suoi i gol segnati, ne mette a referto addirittura sette e la maggior parte sono pure apprezzabili; non possiamo dargli una valutazione più alta perché gli avversari hanno giocato un tempo con l’uomo in meno. Elogio.

R.Corda 7: bella prova anche la sua, nella grossa parte delle reti di Mainas c’è il suo zampino, infatti, è sempre sull’azione e serve il compagno spesso e volentieri mandandolo a rete, davvero prezioso il suo contributo. Uomo Assist.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO