The Wall – Orefice Costruzioni: 4-3

0
200

Mercoledì sera ore 22, campo 4/5, si disputa una gara della 7° giornata di ritorno del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano The Wall (reduce da una sconfitta) e Orefice Costruzioni (ancora al secondo posto); per gli arancio, mancano i due Arrais nonché Aramu, c’è Mattana e soprattutto Ibba, invece, (assenti vari giocatori) rientrano Casula e Zedda per i nero-arancio dirige Ricci; l’inizio è degli ospiti con botta di Ibba con respinta sulla testa di M.Sitzia che in torsione mette fuori, N.Sitzia dal vertice sinistro imbecca Corpino sul cui possibile tiro salva in scivolata Floris, i padroni di casa rispondono con Lai, dalla distanza sfiora la traversa, M.Sitzia da buona posizione tenta uno strano colpo di esterno e mette a lato, il vantaggio arriva su calcio piazzato: Lai dalla trequarti incrocia con destro a girare indirizzato all’incrocio, deviazione sulla linea di Ibba, la palla sbatte sulla schiena dell’incolpevole D.Sitzia, palla nel sacco; Angellotti dalla trequarti destra caia un bolide che Torrico mette sopra la traversa, Casula dall’out di sinistra pennella per Lai che dal vertice destro spara alto, corner da destra, N.Sitzia mette al centro per Ibba la cui incorna non lascia scampo a Torrico, Zedda dalla distanza mette alto; ad inizio ripresa, sul tiro di Casula, deviazione3 decisiva di D.Sitzia, traversa interiore, Torrico salva poi su M.Sitzia ma è N.Sitzia a creare l’azione del 2-1, proprio per il gemello che di sinistro insacca all’angolino, poco dopo M.Sitzia ringrazia Coprino per la gran palla che gli consente di fare 3-1, Argiolas vince un contrasto poi prende la traversa,

Dalla rimessa laterale dell’esterno nasce la rete i Lai di testa, filtrate di Lai per Zedda che da buona posizione mette fuori, Casula per Zedda, subito ad Argiolas, troppo alto, Casula rischia un autogol ma c’è il salvataggio di Floris, Casula scende a sinistra e dal fondo mette dentro per Lai che comodamente mette in rete, poco dopo potrebbe esserci il sorpasso ma D.Sitzia è bravo in uscita; a pochissimo dal termine, c’è una punizione contrestata: Casula pennella dall’out di sinistra, dal fondo di destra Lai riesce ad impattare di testa, ne consegue un pallonetto che batte D.Sitzia, 4-3 la vittoria per The Wall, Orefice perde la seconda posizione.

Orefice CostruzioniLe pagelle di The Wall

P.Torrico 7.5: molto bene anche lui, si disimpegna alla grande, su M.Sitzia salva in uscita evitando un gol sicuro, pronto anche sulla bordate da fuori di Ibba e Angellotti, in ottica fase finale i compagni possono stare tranquilli. Sicurezza.

G.Lai 8.5: mister potenza ha colpito ancora una volta: arriva in ritardo di qualche minuto, non al meglio, sembra giochi per onor di firma, ma c’è una punizione e la sua voglia esplode all’improvviso: palla nel sacco anche se per la cronaca è autogol; nella ripresa sono tutti i suoi i 3 gol che sanciscono il successo, il 4-3 è pazzesco. Cecchino.

Le pagelle di Orefice Costruzioni

D.Sitzia 7.5: protagonista in positivo della gara, sui gol subiti non si può certo muovergli delle accuse, anzi, è stato bravo sia su Casula che su Lai, il 4-3 era una parabola magica, imprendibile, e l’autorete non c’è nemmeno bisogno di spiegarla. Sfortunato.

M.Pateri 5: non ha giocato bene, la marcatura su Lai è troppo larga, gli ultimi due gol avversari, decisivi, denotano qualche sua lacuna in merito. Rimandato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO