Sarda Auto Multiservice – The Wall: 6-4

0
3157

Mercoledì sera ore 22, campo 4/5, si disputa una gara della 13° giornata del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Automultiservice (che ha vinto un match prezioso venerdì) e The Wall, che ha a sua volta vinto facile contro Colo Colo, stavolta gli ospiti hanno problemi di formazione e fanno a meno di Casula, Gallo, Orrù, Zedda, oltre agli ultimi degenti Ascenzi, Pedditzi, Argiolas, viceversa, i ragazzi di Mister Flumini recuperano sia Cadoni che il portiere titolare Sini; dopo Alcuni minuti c’è, il vantaggio ospite con Lai che dalla trequarti destra insacca un preciso diagonale, Falciani sulla trequarti evita un avversario defilandosi a sinistra e calcia, Torrico solleva sopra la traversa, Pirisi scende a destra e dal fondo mette dentro per Flumini che col destro, rasoterra, infila il pari, Manca da sinistra taglia per Falciani, collo destro al volo, sfiora di poco il palo, punizione dalla trequarti destra di Lai: impatta la sfera di interno e infila sul 2° palo, a mezza altezza, Sini appena tocca; Manmca calcia un diagonale dalla destra e trova la paratissima di Torrico che devia sul palo, Lai penetra dopo aver saltato due avversario e incrocia troppo sul 1°alo, fuori, Cadoni dalla trequarti destra beffa Torrico segnando sul 1°palo, poco dopo segna Falciani con un gran tiro dalla distanza, 3-2 all’intervallo; Tavolacci con un bel diagonale impegna Sini che è attento, poco dopo slalom di Falciani davanti a due avversari e palla a Pirisi che mette in rete, lo stesso esterno biancorosso poco dopo manda in rete Manca per il 5-2, la reazione neroarancio è importante e sfortunata: Floris imbecca Lai che di tacco libera Tavolacci, sul tiro è strepitoso Sini, altra palla di Lai che stavolta serve Floris, pure qui salva Sini, Tavolacci poi fa un numero pazzesco e lancia in profondità Meloni, cross preciso per Lai che incorna bene sfiorando il 2°palo, Falciani poco dopo segna il 6-3 ma gli ospiti non si arrendono e accorciano in breve tempo: lancio di Tavolacci e tocco di tacco di Lai, poco dopo dalla punizione di Tavolacci c’è la deviazione di Carboni che impatta di testa dando le spalle alla porta, altra incornata alla fine con Lai che mette precisione ma non forza, Sini blocca, 6-4.

The Wall
The Wall

Le pagelle di AutomultiService

G.Falciani 8.5: prestazione innegabilmente buona, è perfino superfluo tesserne le lodi: giocatore di altra categoria, con doti tecniche risapute, potenza fisica e dinamite nel piede, realizza ben tre delle sei reti locali e in più un assist, poi si adagia sugli allori. Minimo sindacale.

A.Sini 7.5: il suo ritorno è più che positivo, ottimo, Piras non l’ha fatto rimpiangere ma vedendo come si disimpegna dai pericoli creati da Lai, Tavolacci e Floris si capisce bene perché sia lui il titolare dei biancorossi. Intoccabile.

Le pagelle di The Wall FC

M.Tavolacci 7: l’abbiamo visto meno straripante della volata scorsa, fatica a trovare la rete ma il suo apporto alla gara è comunque positivo visti i numerosi assist e poi fa una giocata pazzesca ai danni di Porceddu che vale da sola il prezzo del biglietto. Stanco.

G,.Lai 7.5: è il bomber, l’insostituibile, permo e guida del gioco arancio: nel primo tempo, nel pieno delle forze riesce a segnare due gol di giustezza, dalla distanza anche la punizione; nella ripresa, mancando quei 5 minuti di rifiatamento, cala e Cao lo marca più facilmente, non impedendogli però di colpire in elevazione e liberare i compagni. Applausi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO