Dream Team — Nello’s: 1-2

0
363

Lunedì sera ore 21, campo 1/2, si disputa una gara della 13a giornata del girone Amatori, si affrontano Dream TEam e Nello’so, i locali mancano di Naitza e Scalas, manca anche Locci, per i blu c’è l’esordio di Cara, ancora indisponibile DEttori, dirige Ricci; occasione per un vantaggio immediato degli arancio ma Cannas in piena area spara alto, Morongiu dalla  trequarti sblocca con un  tiro potente a mezza altezza, angolo da sinistra di Trogual centro Craa al volo trova il miracolo di Tolu, ma c’è il tap-in di Fadda, Rocca dalla trequarti destra di piunta sfiora il palo, Puddu con un rasoterra dalla trequarti calcia in porta  ma c’è la deviazione sotto misura di ASriu che infila il 2-1; Marongiu serve Rocca, cross per Fadda che incorna a lato, rossoblu padroni del campo: Marongiu per Cara, appena a lato, tiro d’esterno di Marongiu, alto, girata di Fadda che Tolu mette in corner poi l’estremo arancio salva in tuffo su Marongiu, Cannas serve Maras che va dio petto da pochi passi fuori; nella ripresa gli arancio premono maggiormente ma Cannas fallisce una buona occasione, altra botta di Marongiu a lato, Usai prova dalla trequarti destra, diagonale a mezza altezza e Tolu devia con le tre dita, Cannas serve Cuccu, salva Cano poi arriva Puddu che calcia a botta sicura ma sulla linea salva Cara, lo stesso rossoblu sfiora la rete su taglio di Rocca, infime una punizione arancio esce d’un soffio, 2-1 per Nello’s.

 

Dream Team
Dream Team

Le pagelle di Dream Team

A.Puddu 7: si è ammazzato di lavoro, sgomita e fa a sportellate con tutti, lavoro sporco ma importante, purtroppo l’assenza di Scalas la sente parecchio; è lui a subire il maggior numero di falli e oltretutto quello di Cara che avvia la ripartenza dell’1-0. Arrabbiato.

D.Tolu 7: talvolta troppo appariscente e fa troppo spettacolo, più di quanto serva ma la sua bravura è innegabile, pure stavolta si esibisce in due parate colossali, al primo tempo su Fadda e nella ripresa su Usai. Valido.

Le pagelle di Nello’s

R.Cara7.5: prima gara nello sporting cup, esordio con la vice capolista, prestazione positiva perché malgrado tecnicamente non eccezionale è un lottatore incredibile, con fisicità interviene su tutti i palloni (lamentano un fallo sull’azione che produce l’1-0), non si risparmia e sfiora anche la rete, propiziando anche il raddoppio di Fadda. Furioso.

F.Marongiu 7,5: si rivela ancora una volta il grande centronomo dei rossoblu: il gioco quando passa dai suoi piedi è più fluido e la pericolosità per la squadra di Scudu è netta: segna anche stavolta un gol di pregevole fattura e serve grandi cross. Micidiale.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO