Colo Colo FC – The Wall: 5-9

0
3761
Colo Colo FC
Colo Colo FC

Giovedì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara della 12° giornata del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Colo Colo (con tanti cambiamenti) e The Wall (che riposava); tra i gialloneri mancano L.Cipriani, Cara, Usai e Marisotti (tra gli altri), c’é Piga, che però gioca solo metà tempo tra i pali, poi in porta ci va D.Cipriani; esordio per Martini, Antonelli e Moscatelli, rientro di Cara per i nero-arancio mancano Torrico, Carboni e Casula, in porta Pedditzi, dirige Lobina; i giallo neri non partono bene, subito pericolosi gli ospiti con Lai, dopo sassata dal vertice destro (fuori), su punizione tenta un rasoterra che Piga devia in corner, riesce al terzo tentativo a segnare dal limite, Tavolacci dalla trequarti destra pennella al centro, Lai di gira al volo e insacca a mezza altezza, botta di Pedditzi, bravo il suo omonimo, poi dal vertice destro segna Piga (appena lasciato il ruolo di portiere), Tavolacci dalla trequarti di collo a mezza altezza insacca il 3-1, Moscatelli, pennella al centro, stacca Martini e di testa centra la traversa superiore, corner da destra, Tavolacci imbecca al centro Lai, incornata e volo di Cipriani che col braccio destro devia, Lai intercetta e calcia dalla propria metà campo beffando l’estremo giallonero fuori dai pali, accorcia  prima dell’intervallo (che vede il forfait per infortunio di Ascenzi) Martini, dal vertice destro; ad inizio ripresa, tra i pali non Pedditzi ma Floris, inizio delle ostilità e traversa di Lai da centrocampo, punizione di Piga diretta in porta, Puddu salva sulla linea, Ligas imbecca Pedditzi ma dal limite calcia addosso a Floris, Tavolacci raccoglie una respinta, e di colo destro al volo infila sotto la traversa, Rossi si accentra da destra e batte Floris con un tiro centrale, Tavolacci vede fuori dai Cipriani e lo punisce, 6-3, la stessa cosa fa poco dopo Lai; botta di Rossi dalla trequarti destra, la palla sbatte sulla traversa e rimbalza sulla linea, raccoglie la sfera Floris che rinvia, la quale scavalca centrocampo  e Cipriani e si insacca, accorcia Piga dopo un dribbling e tiro di punta a mezza latezza, 8-4, Moscatelli perde palla, la quale giunge a Lai che si gira dopo due palleggi e insacca col destro, il 9-5 finale parte da una discesa di Rossi, palla a sinistra per Moscatelli che incrocia bene il destro e di colo infila sul 2°palo.

 

Le pagelle di Colo Colo

D.Cipriani 4: anche stavolta gli tocca infilare guanti e mettersi (intorno al 13’) tra i pali, pure stavolta farebbe molto bene, se volesse, lo dimostra parando su grande incornata di Lai; però, soprattutto nella ripresa, si mostra insofferente nel ruolo di estremo difensore e decide di uscire tante volte palla piede e ogni volta che la perde c’è il gol degli avversari, se ne contano almeno 4, per cui… Bocciato.

B.Martini 5.5: esordio allo Sporting, almeno per quel che riguarda il calcio a 7: non è in perfette condizioni, il presidente gli aveva sconsigliato di tentare ma lui insiste: è vero che riesce anche a segnare ma la sua prestazione è insufficiente, spesso invisibile, impalpabile, non ce la fa. Testardo.

Le pagelle di The Wall

M.Tavolacci 8.5: grandissima prestazione, il suo ritorno tra i nero arancio fa gioire soprattutto Lai che ssaa quanto potrà beneficiarne: infatti, il 2-0 nasce da una iniziativa sulla destra e cross pennellato per il bomber, poi decide di lasciare il segno anche a livello di realizzazioni e confeziona una tripletta con superbe conclusioni dalla distanza, di cui una al volo con perfetta coordinazione e sfera sotto la traversa. Incubo.

G.Lai 8: ancora una volta segna a ripetizione, chissà che anche quest’anno non si fregi del titolo di capocannoniere: comunque, per la cronaca, festeggia una cinquina, è vero che Cipriani si dimostra un inatteso “alleato” ma ciò non deve diminuire i suoi meriti, i primi due gol se li suda e non sono affatto male. Garanzia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO