Black Soccer – Santa Lucia: 9-1

0
2725

Giovedì sera ore 22, campo 4/5, si disputa una gara della 4° giornata di ritorno del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Black Soccer (alla prima sconfitta settimana scorsa) e Santa Lucia (ancora a secco di vittorie), priva di Piga in difesa e Sassone (esordio tra i pali per ) è Black Soccer, invece per la squadra di Sarritzu c’è grande abbondanza, dirige Serra; Santa Lucia mette in grossa difficoltà LOrrai e Co., tuttavia, il vantaggio lo segnando i padroni di casa: Cancedda scende a destra, dal fondo mette dietro per l’accorrente Laccorte che dal vertice sinistro impatta di piatto destro, Corso lascia sfilare ingannando Puddu che non può più intervenire, Lorrai con un  diagonale a mezza altezza scheggia il 2°palo, Piras dà un ottimo filtrante a Schintu che insacca sull’uscita di Sitzia, punizione dal limite di Sarritzu con sinistro a giro ed è bravo l’estremo difensore, Mocci dall’out di sinistra spara di esterno destro, vola Sitzia in corner, Lai filtra per Zara, salva Puddu in uscita, Sarritzu ci prova dalla trequarti sinistra, botta di collo e palla diretta all’angolino ma Sitzia si supera, Cancedda arriva al fondo e serve Lorrai, appoggio a Caramanica il cui destro sfiora la traversa; ad inizio ripresa la punizione del 7 dei neri trova la bella riposta di Puddu, piazzato anche per gli ospiti: Sarritzu finta il tiro e taglia per Massa che devia di esterno, palla fuori, lo stesso Massa spreca una buona chance per raddoppiare, bravo Sitzia, il 2-1 arriva con grande azione in slalom di Zara che sulla sinistra evita tutti i difensori, mette al centro per Lai che devia sotto misura, subito Zara calcia dalla distanza, respinge corto Puddu e Laccorte insacca in tap-in; Zara prova ancora da fuori, Puddu respinge di piede poi riceve il taglio da destra di Cancedda e segna sotto misura, Lai si accentra sulla trequarti e con la punta del destro mette sotto l’incrocio, poi Cancedda fa 6-1 con un rasoterra centrale, lo stesso Cancedda crossa al centro per Zara (lasciato solo di far ciò che vuole), due palleggi e rovesciata sotto la traversa; Lai scambia con Lorrai e poi dall’out di destra calcia colpendo la traversa superiore, nel finale, gli ultimi due gol dei padroni di casa, prima Cancedda penetra facilmente nella difesa ospite e segna davanti a Puddu, poi, Caramanica rientra dal fondo e anche lui segna indisturbato, vince 9-1 Black Soccer, saldamente in testa.

Le pagelle di Black Soccer

D.Zara 8: ennesima conferma della sua forza, nella prima parte di gara è vero che soffre non poco i continui raddoppi dei rossi, Patteri con la sua fisicità lo disturba; nella ripresa, riesce a costruire la rete del 2-1, dopodichè, diventa tutto più facile: per lui per lui ci saranno due assist (più il tiro che propizia il 3-1 di Laccorte) e due gol, di cui uno in rovesciata. Padrone.

M.Sitzia 7.5: nella prima parte è strepitoso, plastico sulle parate volanti, dicendo No prima a Sarritzu e poi a Mocci; nella ripresa salva la sua porta a tu per tu con Massa poi i neri dilagano e per lui c’è una meritata pausa. Garanzia.

Le pagelle di Santa Lucia

A.Piras 6: protagonista in positivo della prima parte del match: offre a Schintu una palla d’oro che vale l’immediato pareggio degli ospiti; mette ancora in difficoltà la difesa della squadra capolista ma nella ripresa anche lui deve issare bandiera bianca. Agrodolce.

A.Sarritzu 6.5: è uno dei migliori della squadra, grande capitano, urla e incoraggia i compagni che vede sul pezzo (almeno nel primo tempo), si rende pericoloso sui calci piazzati, l’ultimo dei quali lo batte generosamente per Massa che non sfrutta l’invito. Sconsolato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO