Black Soccer – Sarda Auto Multiservice: 3-0

0
1998
Black Soccer - Sarda Auto Multiservice
Black Soccer - Sarda Auto Multiservice

Venerdì sera ore 22, campo 4/5, si disputa una gara della 1° giornata di ritorno del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Black Soccer (ancora  a punteggio pieno) e Automultiservice (che ha pareggiato l’ultima volta), priva di Cadoni (ritorno per Campanella) per Black Soccer, gioca in porta un altro nuovo portiere, al posti di SErra c’è Perra, dirige Schintu; Manca vola in ripartenza e dal limite col sinistro sfiora ad incrocia re il primo palo, punizione dalla trequarti sinistra, Zara impatta di collo e infila a mezza altezza sul 2° palo, ci prova poi Piga dalla trequarti destra, diagonale rasoterra che esce d’un soffio, Manca vince un contrasto e vola sulla destra, dal fondo taglia per Zara, decisiva la diagonale di Campanella, ancora Manca pericoloso, stavolta va da solo, dopo aver saltato Sini è pronto al tiro ma Cao lo anticipa e spazza, reazione ospite: Atzeni riceve sulla trequarti centrale e si gira sul destro sfiorando il palo alla destra di Perra, poco dopo non approfitta della leggerezza di Piga e calcia addosso all’estremo dei neri, si chiude la frazione con sventola da fuori di Cancedda, vola Sini in corner; ad inizio ripresa Corda batte un angolo e imbecca al centro Deidda che colpisce di petto, grossi riflessi di Perra che rimette in corner, Cancedda in profondità libera Zara che dal vertice destro col sinistro infila sul 2° palo a mezza altezza, poco dopo, il 10 batte un corner, taglia sul lato opposto per l’accorrente Piga il quale si coordina benissimo, la sua bordata obbliga alla respinta Sini, troppo corta però, Manca arriva e non perdona, 3-0; Deidda riceve al limite e si gira col sinistro in sforbiciata sfiorando il 2° palo, Piga ci prova ancora, dal limite, la palla è deviata sul palo, poi ancora a Zara, corre a destra, poi incrocia di collo sul 2° palo e Sini si riscatta con una grossa parata; nel finale, c’è l’orgoglio dei biancorossi che vorrebbero almeno la rete della bandiera ma i neri non mollano di un millimetro e si portano a casa l’ennesima vittoria, mantenendo +5 su Orefice Costruzioni.

Le pagelle di Black Soccer

D.Zara 8: ennesima conferma della sua forza, potrebbe rivelarsi anche quest’anno il giocatore copertina del torneo: la prima chance per andare a segno è puntualmente sfruttata, stavolta realizza alla grande un calcio piazzato, nella ripresa concede il bis con una girata celestiale; Sini e Cao impediscono che faccia ancora più male. Doppietta.

L.Manca 7.5: nella prima parte è indiavolato sulla destra, costruisce prima una palla d’oro per Zara che un intervento eccezionale di Campanella impedisce che arrivi a destinazione, poi va vicino alla segnatura ma un altro anticipo provvidenziale salva Sini; è lo stesso portiere biancorosso che gli offre la palla del 3-0 con una respinta troppo corta. Furetto.

Le pagelle di Sarda AutomultiService

F.Atzeni 5: protagonista in negativo del match: capitano sui suoi piedi le due maggiori occasioni costruite dai biancorossi, veramente colossali, ed entrambe vengono gettate letteralmente alle ortiche. Bocciato.

M.Cao 6.5: è uno dei difensori della squadra, senz’altro il più valido, nonché il più equipaggiato tecnicamente; riesce a fermare la furia di Zara raramente ma dovrebbe essere maggiormente supportato. Sconsolato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO