Aston Bidda – Dream Team: 4-3

0
2069
Dream Team
Dream Team

Venerdì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara dell’ottava giornata del girone Amatori, si affrontano Aston Bidda e Dream TEam, ospiti con problemi di formazione, non gioca nemmeno Scalas, arancio in 7 appena, due cambi per Mister Usai (anch’egli a disposizione) che lamenta altresì defezioni varie (non ultimo Angellotti) ma riabbraccia Sitzia, dirige Schintu; dopo una fase di studio, parecchi contrasti e un buona dose di tatticismo (peculiarità di entrambe le compagini), ecco il vantaggio dei padroni di casa: Strazzera dall’out di destra imbecca Usai che sulla trequarti centrale controlla bene con il destro, si coordina e calcia bene verso il primo palo, traiettoria imparabile per Tolu, sfera sotto l’incrocio, inizio un po’ timido degli ospiti con unica conclusione dalla distanza con Puddu che dalla trequarti sinistra col destro sfiora il palo, proprio la punta approfitta di un errore della difesa per insaccare il pari arrivando sulla palla prima di un disperato Giuca, Rubiu scende a destra rientra e (lasciato libero da Aramu) calcia forte sul primo palo battendo Tolu che si lanciava verso il centro dell’area, convinto del passaggio, si va all’intervallo sul 2-1; ad inizio ripresa una bordata da fuori di Fanunza sibila la traversa, Cannas scambia con Puddu poi dal limite lascia a Locci che impatta bene col destro, tiro a girare che si infila a mezza altezza sul 2° palo, appena 60 secondi e Dream Teram opera il sorpasso: Spiga scende destra, taglia al cento per Aramu che sotto misura deve solo spingere in rete, 3-2; Rubiu va via da solo dopo una palla rubata e di collo sfiora la traversa, bellissima azione viola per il pari: Usai prende palla dalla difesa, scambia sinistra con Fanunza, due volte, poi filtra bene per Rubiu che dal vertice sinistro con destro a girare insacca sul 2° palo, gli arancio sono ora in difficoltà, il fatto di non poter effettuare cambi lo penalizza: Aston sigla così il 4-3, ancora con Rubiu che dalla trequarti sinistra incrocia bene sul 1° palo, nulla da fare per Tolu; Dream Team ci prova ma i viola chiudono bene gli spazi, Puddu difende bene un pallone e cede indietro a Marras il cui collo destro è alto, vince Aston.

 

Aston Bidda
Aston Bidda

Le pagelle di Aston Bidda

G.Usai 8: gioca bene nel ruolo di centrale di centrocampo, detta i tempi, è sempre una volpe, è praticamente impossibile che sprechi delle occasioni o corra pericoli inutili; troppo in gamba, l’azione del 3-3 è un capolavoro, la rete del vantaggio (che gol !) è un momento di gioia per tutti gli appassionati. Fosforo.

S.Rubiu 8: nel primo tempo insacca il 2-1 approfittando dell’eccessiva sottovalutazione di Aramu; nella ripresa invece dà il meglio di sé, ottenendo con grande qualità le due reti della vittoria. Bomber.

Le pagelle di Dream Team

M.Spiga 7: è un buon esterno, spesso poco appariscente perché fa molto lavoro sporco, in una delle sue sporadiche discese ha però “regalato” la rete del sorpasso ad Aramu. Positivo.

A.Puddu 7: ha dovuto sacrificarsi oltremodo, facendo da prima punta per l’assenza di Scalas: non ha certo demeritato, tanto più che si è guadagnato lui la prima rete arancio, si è reso pericoloso anche in altre occasioni. Affidabile.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO