Colo Colo FC – Santa Lucia: 5-3

0
1863
Santa Lucia
Santa Lucia

Mercoledì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara di recupero della 3° giornata del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Colo Colo (che ha perso l’ultima volta) e Santa Lucia; tra i gialloneri ritorna Piga tra i pali, soprattutto ci sono 3 importanti esordi: Marisotti (che è in rosa da inizio stagione), Cipriani e Usai, (due acquisti nuovi di zecca), per i neri non ci sono novità e inoltre nemmeno cambi: in 7 contati Sarritzu e Co., la gara è diretta da Porru; prima occasione per Cipriani, si gira sul destro e sfiora il palo, Schintu sblocca con un diagonale rasoterra da sinistra, lo stesso 11 ruba palla a Rossi, entra in area e salta pure Piga ma calcia fuori, il pari giallonero giunge con un punizione di Piga: calciata dalla trequarti sinistra, leggera deviazione della barriera, palla nel sacco, la migliore azione di Colo Colo al 20°: lancio di Rossi, Mei fa la sponda per Marisotti, il suo tiro è respinto, calcia Ligas col destro e sfiora il 1° palo, allo scadere Piga prova dalla distanza e manca di poco il bersaglio; ripresa con più occasioni, dalla punizione di Pioga (che prende la traversa), Cipriani raccoglie la respinta e insacca il sorpasso, Ligas con un diagonale da posizione invitante manca il 3-1, punizione dall’out di destra di Sarritzu, sinistro a girare, la palla si stampa vicino al “7”, altra punizione, ma per i giallo neri, Piga incrocia bene di collo destro e infila sul secondo palo; Rossi lo sostituisce tra i pali, Marisotti dalla trequarti destra filtra per Ligas che cerca la giocata di tacco, la palla esce di pochi cm, Mocci dall’out di destra tenta un cross e infila sotto l’incrocio; i neri vanno vicinissimi al pari: Sarritzu arriva tutto solo davanti a Rossi, il quale devia il tiro sul palo, arriva Schintu in tap-in, salva Mei poi Rossi allontana, Pedditzi vince un contrasto, poi calcia dal limite e infila all’angolino, 4-2; su anticipo di Ligas, Marisotti va sul pallone e vince un contrasto, chiude un triangolo con Cipriani tagliando fuori la difesa e insacca davanti a Lai, allo scadere Mocci segna ancora, a mezza altezza sul primo palo, nel recupero, Pedditzi vince un altro contrasto e calcia in piena area e c’è il miracolo di Lai, 5-3 il finale.

 

Le pagelle di Colo Colo

R.Marisotti 7: Patron Rossi lo attendeva con ansia, il suo tocco educato in mezzo al campo era necessario per la fluidità del gioco: la ciliegina ad un’ottima prestazione è costituita dalla rete del 5-2, con veronica in contrasto e triangolo perfetto prima di realizzare. Tecnico.

B.Piga 8: principale ed indiscusso protagonista dell’ incontro: aveva promesso due reti, per aprire in bellezza la serata, le ha segnate, come previsto, su calci piazzati: nella prima occasione, da posizione defilata, c’è un leggero tocco che lo privilegia, la seconda, è una staffilata che lascia di stucco; perfino il 2-1 di Cipriani nasce dalla traversa che colpisce in un’ulteriore punizione. Mitico.

Le pagelle di Santa Lucia

A.Schintu 6: protagonista iniziale del Match: sblocca la partita con un bel diagonale da posizione defilata, poco dopo, potrebbe (e dovrebbe) concedere il bis, ma dopo aver evitato Rossi e Piga, calcia stranamente a lato. Lampo.

P.Mocci 7: è sempre il più funambolico tra i giocatori in maglia nera, ha il dribbling stretto e talvolta ne paga le conseguenze (vedi legnata di Bazzato), dalla stessa fascia destra trova due gol un po’ bizzarri, prima tentando un cross, poi beffando Rossi sul suo palo. Incubo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO