Sarda Auto Multiservice – Black Soccer: 3-5

0
1627
Sarda Auto Multiservice
Sarda Auto Multiservice

Lunedì sera ore 20, campo 4/5, si disputa una gara di recupero della 1° giornata del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Automultiservice (che ha pareggiato l’ultima volta), priva di Campanella e Cadoni (esordio per Frau e A.Porceddu) e Black Soccer, capolista a punteggio pieno che lamenta l’assenza di Laccorte e che ha un  nuovo portiere, Maxia, al posto di Cabras, dirige Porru; partono bene i neri, sul cross a spiovere Lai scheggia il “7”, Zara poco dopo intercetta e metà campo e calcia, Sini è attento, incolpevole sul vantaggio rocambolesco di Lai, che cerca proprio la punta il quale fa velo, ecco l’1-0; Lorrai da posizione defilata calcia di potenza, sfiora la traversa, ancora i “soccers”: Lai filtra per Zara che spalle alla porta improvvisa un colpo di tacco, palo interno, Zara dal fondo mette dietro per Lai, piatto destro, Sini di piede salva la sua porta ma non su azione personale di nZara che intercetta sulla sinistra, si accentra ed esplode il destro, prima del riposo, A.Porceddu dalla distanza scheggia la traversa; ad inizio ripresa arriva il 3° gol, è ancora Zara a siglarlo, i biancorossi reagiscono d’orgoglio e in pochi minuti si portano a -1: punizione dalla trequarti centrale di A.Porceddu, collo destro, rasoterra e palla all’angolino, poco dopo Corda intercetta in mezzo al,a difesa dei neri, si accentra e con un forte rasoterra batte Maxia; subito dopo, Zara calcia diretta,ente da centrocampo e infila sotto la traversa, 4-2, A.Porceddu vince un contrasto, si accentra, e dopo uno scambio con Flumini salta anche Maxia, si allunga così la palla che giunge a Corda, basta appoggiare in rete, locali ancora vicini al pari ma è un’illusione perché una palla d’oro di Lai dall’out di destra viene sfruttata bene da Piga che si inserisce bene sul vertice destro e insacca sotto la traversa, Cancedda potrebbe incrementare ma è tempestiva l’uscita di Sini, allo scadere Lorrai dalla distanza impegna l’estremo biancorosso che si esibisce in una parata volante, 5-3 per Black Soccer, sempre più in testa.

 

Le pagelle di AutomultiService

R.Corda 7: prestazione comunque positiva, lotta con caparbietà nella fascia destra e malgrado il campo sia di difficile gestione, riesce a sgusciare via: gli avversari sono giovani e tosti, non sempre riesce ad aver ragione di Lai e Lorrai (i più fastidiosi), segna comunque due gol che non evitano però il 5-3. Doppietta.

A.Porceddu 7.5: buon esordio, un giocatore noto allo Sporting Cup che ha vestito maglie illustri come quelle di All Service e Planet Win: è quello che un pochino limita la furia di Zara e dell’offensiva ospite; illude con la punizione vincente e l’azione che porta al 4-3 di Corda. Massimo possibile.

Le pagelle di Black Soccer

F.Lai 7.5: protagonista ancora di una prestazione positiva: nello scorso Summer Cup, Lorrai ha sicuramente azzeccato l’acquisto, si conferma prezioso in difesa (soprattutto quando come poggi manca Laccorte), in avanti si presenta creando sempre grattacapi, si guadagna pure la rete del vantaggio con la furbizia di Zara. Furioso.

D.Zara 8.5: è uno dei senatori della squadra, noto goleador del pluridecennale campionato, gioca a velocità supersonica e pure quando il manto è complicato da trattare, riesce a rende comunque al meglio: micidiale, mette la sua firma (triplice) sul successo (l’ennesimo), favorisce con una finta l’1-0, poi esplode in tutta la sua verve e segna raddoppio, tris e poker, il 4-0 è tra l’altro segnato come pochi possono fare. Freccia.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO