Ri.Me.Fe. – Nello’s: 7-2

0
296

Lunedì sera ore 22, campo 4/5, si disputa per la quinta giornata del girone Amatori, si affrontano Ri.Me.Fe. e Nello’s, entrambe con qualche problema di formazione, soprattutto gli arancio che hanno un unico cambio a parte un affaticato Argiolas, mancano anche Serrau e Faedda; però ci sono i rientri di Pau e Solla e soprattutto l’esordio stagionale di Melis, dirige Pillai; la prima occasione è per Nonne, alta, poi grande scambio di Pirastu che di tacco per Rocca il qualche chiude il triangolo in profondità, l’11 calcia però male, il gol lo fa così Melis, un tiro dal vertice sinistro deviato sul 2° palo; Solla riceve sul  vertice sinistro, sponda di piatto destro (al volo) per Valdes, piatto al volo e raddoppio, Fadda accorcia dal vertice destro col sinistro, potrebbe pareggiare DEttori su suo passaggio ma la palla è bene respinta da Manca che poco dopo si supera: angolo di Trogu, al centro Fadda di testa infila nel 2° palo, a mezza altezza, invece no perché l’estremo arancio allunga il braccio destro in volo plastico sventando la minaccia, grande discesa di Boi che libera a sinistra Valdes il quale manda alto, la pressione dei rossoblu è spezzata da Valdes che dalla sua metà campo beffa Cano segnando con un pallonetto, 3-1; altra occasione per Fadda su taglio di DEttori ma Manca  c’è, prima dell’intervallo Dettpori salva sulla linea il tiro di Melis che aveva saltato Cano; ad inizio ripresa si ferm sulla li9nea anche la chance di Fadda che aveva ammaccato la base interna della traversa con un bolider, traversa (out di destra) anche per Marongiu, anche stavolta sono gli arancio a segnare, il poker è di Pau da posizione invitante, Marongiu libera al limite Trogu, di testa mette fuori, il 5-1 dei locali lo segna Picci dopo una discesa in sovrapposizione; Picci dal corner batte al centro per Boi che stacca puntuale e infila sotto la traversa, Fadda vince un contrasto e arriva al limite, palla a Pirastu il cui tiro è alto; Cano chiude lo specchio a Solla ma poco dopo subisce il 7° gol, piatto sinistro di Picci (mezza altezza) su assist di Boi, ripartenza finale di Dettori che libera Fadda al vertice destro, tocco sotto misura e 7-2 conclusivo..

 

Le pagelle di Ri.Me.Fe.

Valdes 7.5: spreca un paio di occasioni non male, soprattutto su grande iniziativa di Boiu che gli chiede soltanto di spingere in fondo al sacco, tuttavia, la sua doppietta nella prima frazione (unica giocata) la fa, anzitutto, il raddoppio con bella combinazione con Solla ma il 3-1 è puro genio: vedere con al coda dell’occhio il movimento avanzato di Cano e punirlo con un tiro da incredibile distanza e il bello è che non ha avuto bisogno di calcolare. Bomba.

R.Manca 8: si può dire cghe in buona parte questa gara è stata decisa dai portieri: lui, sul finire del primo tempo è decisivo due volte su Fadda, prima in uscita e poi con volo plastico per deviare il colpo di testa, nella ripresa su Marongiu e ancora su Fadda mantiene il duplice vantaggio prima che gli arancio dilaghino. Man of The Match.

Le pagelle di Nello’s

R.Dettori 7.5: lo mettiamo giustamente in pagella perché è il più determinato insieme a Fadda e con lui crea  maggiori grattacapi a Manca; l’assenza di Perez pesa ma lui guida i rossoblu con sapienza, proponendosi e offendo palla a Fadda che segna i due gol della bandiera; inoltre, l’aiuto in difesa, che è testimoniato dal salvataggio sulla linea al 25° su Melis. Condottiero.

N.Cano 5: brutta prestazione la sua: come detto, i due portieri hanno fatto la differenza, Manca nel bene e lui nel male; di buono c’è l’uscita a tu per tu con Solla che salva la porta a metà ripresa ma i due pasticci erano già stati commessi, sia la papera su 5-1 di Picci ma soprattutto il 3-1 di Valdes sul quale non capiamo che stesse facendo. Serata No.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO