ASD Ohana – MisterChef: 2-4

0
394
ASD Ohana - MisterChef
ASD Ohana - MisterChef

Lunedì sera ore 20, campo 4/5, si disputa per la quinta giornata del girone Amatori, si affrontano Ohana Bar e Misterchef, entrambe reduci da una sconfitta, all’esordio tra i pali Puddu, Uccheddu per necessità di cambi gioca fuori dai pali, nuovi protagonisti anche per gli arancio privi di Cordeddu: ci sono Bruni, Farci e Casponi, dirige Pillai; Mascia serve un buon pallone a Dessalvi che però spreca, Deplano dalla trequarti sinistra di punta prende il palo, poi da una discesa di Spanu ecco la palla giusta per la punta Stevelli che si gira sul sinistro e lo incrocia sul 1° palo, Puddu devia solamente verso il montante che prende la parte interna ed entra in porta, M.Di Santi raccoglie una respinta e di sinistro incrocia sul palo di Melis che guarda uscire la sfera vicino al “7”, occasione per Birzò che spara alto, DEplano vola sinistra e taglia al centro per Stevelli che salta Puddu ma poi trova i due centrali ad opporsi in corner, M.Di Santi da centrocampo impegna melis che si getta sulla sua destr per mettere in corner, Deplano fa un cambio di gioco, a destra si propone Bruni, collo destro e palo clamoroso, Birzò dal corner, scambia con Farci e mette sul 2° ,palo di punta, arriva sulla palla tesa Stevelli che insacca il raddoppio; prima dell’intervallo c’è una discesa di Murru che di esterno sfiora il palo, ad inizio ripresa anche Mascia si rende pericoloso dal limite, proprio il numero 8 si incarica di battere una punizione dal limite: calcia rasoterra secco e lo fa passare sotto la barriera, 2-1; Mascia ci riprova dalla trequarti sinistra con un destro insidioso, con un colpo di rendi Melis mette sul palo, tuttavia, il pario è solo rimandato: Garau (arrivato a metà della prima frazione) calcia in diagonale dalla trequarti sinistra e batte l’estremo arancio; botta a mezza altezza di Murru, la palla sfiora il 2° palo, fuori anche il tentativo di Garau su azione di Dessalvi, gli arancio soffrono ma poi DEplano trova l’idea: parte dalla sua metà campo, a destra si accentra per poi incrociare dalla trequarti e infilare la palla bassa alla sinistra di Puddu, poco dopo gli arancio dispongono di una punizione ed è lo stesso piccolo furetto arancio a segnare con sinistro a rientrare, sul tiro di Murru, rimbalzo beffardo davanti a Melis che deve fare un secondo intervento per anticipare Uccheddu, allo scadere ancora  uccheddu è insidioso davanti a una respinta ma la palla finisce sul fondo, 4-2 per Misterchef.

 

Le pagelle di Ohana

E.Mascia 7.5: è il giocatore più decisivo per i rosa, è molto abile in fase nevralgica, ribalta l’azione da difensiva ad offensiva, il tiro più insidioso della prima frazione è suo, poi, segna di punizione e soprattutto evita un gol fatto con una scivolata tempestiva che anticipa Stevelli pronto a centro area. Eclettico.

Garau 7: nel primo tempo è in campo perché arriva dopo 15 minuti e deve aver il tempo di scaldarsi: nella ripresa si fa vedere con qualche serpentina e con la costante idea di calciare in porta, dopo aver fallito una chance offertagli da Dessalvi trova il 2-2 con chirurgica rasoiata. Preciso.

Le pagelle di Misterchef

W.Stevelli 7: nella prima frazione è in grande spolvero, il primo pallone veramente valido lo protegge come fosse oro colato e lo scarica con puntuale e precisa potenza alla sinistra di Puddu che può solo toccare, fallisce il raddoppio su assist d’oro di Deplano ma poi si fa perdonare (facendolo) sul taglio ineguagliabile orizzontalità di Birzò; nella ripresa soffre la fisicità dei centrali rosa e cerca falli che non esistono e rimedia pure un giallo. Stanco.

F.Deplano 8,5: è il risolutore del match, grande stella dei nero-arancio che ha dribbling, rapidità e naturalmente un tiro seco e spietato: quest’ultima qualità spicca in tutta la sua nitidezza per la doppietta pesantissima che porta i 3 punti in cascina, ma prima ci sono tante altre iniziative, sia personali, sia corali: una palla meravigliosa per la punta Stevelli, non sfruttata, un palo, tanto altro… Best Player.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO