Autocarrozzeria Caredda – Black Soccer: 2-5

0
878
Autocarrozzeria Caredda
Autocarrozzeria Caredda

Mercoledì sera ore 21, campo 4/5, si disputa una gara della 3° giornata del girone Elite, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano stavolta Autocarrozzeria Johnny Caredda (che recupera il suo presidente tra i pali) e Black Soccer, che ha vinto settimana scorsa con gli stessi elementi a disposizione, dirige Piga; partono bene i bianchi: bel filtrante di Picciau per Di Martino, incrocia il rasoterra, Cabras devia di piede, i neri rispondono con Cara,manica liberato da Zara, l’uscita di Caredda chiude; ha un’occasione Lorrai, avanza centralmente e dalla trequarti destra sfiora il palo alla destra di Caredda, poi il vantaggio: Zara dalla trequarti di collo esterno, la palla scende e beffa (sotto la traversa) Caredda che è coperto da Fiori; Brignone dalla trequarti centrale sfiora il palo e ci riprova poco dopo, sempre dalla distanza, la sfera esce d’un soffio, una ripartenza spietata dei neri libera Lorrai all’altezza del vertice destro, calcia di collo a mezza altezza e insacca sul 2° palo; ad inizio ripresa è ancora Brignobne a cercare il gol e da centrocampo sfiora la traversa, Pala vince un contrasto con Cancedda ,ma poi calcia sul fondo, Brignone dalla trequarti con un missile sfiora il “7”, i bianchi sono pure sf0ortunati, soprattutto perché on appena i neri si affacciano nella loro metà campo, segnano: il 3-0 è una deviazione sotto porta di Caramanica su tiro di Lorrai; subito dopo Brignone riesce finalmente ad accorciare, tiro forte e rasoterra, Cabras battuto, Zara prova una rovesciata dal limite e sfiorai bersaglio, il 4-1 arriva con un contropiede da manuale, Lorrai a sinistra per Caramanica, di prima per Lai che appostato sul 2 palo insacca; Caramanica poi dalla sua metà campo lancia Zara che si inchina per far passare il pallone, il quale gli sbatte sulla schiena e beffa Caredda, prima della fine c’è il 5- 2di Picciau che ribadisce in rete il tiro respinto a Brignone; Black Soccer superiore ma per Autocarrozzeria Caredda questo passivo è troppo severo.

Black Soccer
Black Soccer

Le pagelle di Autocarrozzeria Caredda

G.Brignone 7.5: è il miglior giocatore dei blancos, sarà opportuno per le ambizioni di Caredda e Co. che scenda ancora ai matchs, perché il suo tiro dalla distanza è insidioso, spesso esce d’un pelo e la cosa non gli va a genio, tuttavia i due gol della squadra sono da lui propiziati, prima con una botta diretta e poi con respinta sulla quale Picciau è pronto a colpire. Bordata.

N.Picciau 7: nel primo tempo ha una buona idea col filtrante che potrebbe dare l’1-0 se Di Martino fosse più deciso; è quello che riesce maggiormente a limitare la forza devastante di Zara, inoltre, a tempo scaduto segna la 2° rete che salva l’orgoglio dei caredda Team. Determinato.

Le pagelle di Black Soccer

D.Zara 8.5: il bomber dei neri continua la sua marcia inarrestabile verso la ribalta assoluta, è lui il “principito” di Casa Soccer, non vi è dubbio, cerca di unire l’utile al dilettevole, in altre parole vuole segnare cercando pure di impressionare i presenti con qualcosa di sensazionale, e spesso vi riesce; tuttavia, Picciau pensa che esageri a cercare di saltarne due con una veronica e lo anticipa, la sua serata Sì è conclusa con la rete involontaria (forse no) su lancio di Caramanica, la sua schiena pensa da sola e il 5-1 è servito. Potenza.

R.Lorrai 7: il capitano è in condizioni di forma crescenti, lo scatto sta tornando bruciante, il tiro appare maggiormente preciso, la coordinazione con la quale infila il 2-0 dei suoi è promettente, inoltre, realizza e costruisce l’azione migliore della gara, quella che consente a Lai di siglare il 4-1. Plauso.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO