Le Tigri del Mediterraneo – Aston Bidda: 0-4

0
1198
Le Tigri del Mediterraneo
Le Tigri del Mediterraneo

Giovedì sera ore 22, campo 4/5, si disputa una gara del girone Amatori, per lo Sporting Cup 2016/17, si affrontano Le Tigri del Mediterraneo (che presentano in difesa il valido DEmontis), privi di Manca, e Aston Bidda che lamenta (tra gli altri) l’assenza del suo mister Bibo Usai, dirige Lobina; ASton parte subito forte, prendendo campo agli ospiti, il vantaggio di Rubiu non tarda ad arrivare: dalla trequarti gran sinistro di collo infilato all’angolino basso, poi una ripartenza dei viola consente a Milia di calciare ma di punta sfiora solo la traversa, sul cross da sinistra di DeMuro, Melis interviene sfiorando l’autogol, Carta avanza centralmente e calcia destro sfiorando il palo alla destra di Giuca; è il primo tentativo degli azzurri a ci fa seguito il tiro-cross di Pintus che passa vicino al palo; Milia ha un’altra possibilità e calcia in piena area, la palla sbatte contro il palo, poi c’è anche una punizione per Aston: batte Rubiu, calcia di destro un rasoterra che Cambarau per evitare guai allontana di piede, a ridosso dell’intervallo Murgia scende a destra e crossa all’altezza del vertice sinistro, Vargiu è ben appostato e non soffre alcuna marcatura ma il suo colpo di testa è troppo centrale; ad inizio ripresa è nuovamente ASton a far paura, M.Puddu scende a destra e mette dentro per Angellotti ma la spaccata di Cambarau impedisce che la sfera giunga a destinazione, ripartenza poi di Vargiu,vola sulla sinistra e mette al centro per Cipriani che interviene in spaccata volante e col piatto destro sfiora il 2° palo, Demuro dalla trequarti centrale effettua un tiro centrale dalla distanza, Cambarau si inchina per raccogliere la sfera che gli passa sotto le gambe; Milia ci prova da fuori con un sinistro velenoso, Cambarau controlla il rimbalzo che avviene a ridosso del palo, angolo; Angellotti riceve il lancio di Sitzia e fa una splendida sponda per Puddu che mette incredibilmente alto, subito dopo il 5 si fa perdonare siglando il 3-0 dopo aver sfruttato il rimbalzo a dentro area anticipando l’intera difesa azzurra; sul tiro di Cipriani c’è una deviazione, Pintus va in scivolata dal fondo e impegna Giuca, Angellotti riceve al limite e il suo destro lambisce il palo, ripartenza di Sitzia, riceve a destra, mette dentro per Rubiu che di piatto batte Cambarau siamo sul 4-0, allo scadere, corner da sinistra: batte Melis, al centro stacca Cipriani che prende bene il tempo ma sfiora la traversa.

Aston Bidda
Aston Bidda

Le pagelle di Aston Bidda

S. Rubiu 7.5: si conferma un acquisto prezioso per la squadra di Milia e Usai: appena vede la porta, calcia e sono dolori, infatti, la sua prima conclusione a rete dà il vantaggio ai viola, continua a creare scompiglio nella difesa azzurra e metà ripresa concede il bis a culmine della miglior azione di Aston. Determinante.

M. Puddu 6.5: nel primo tempo sta soprattutto in panca; entra a cavallo dei due tempi,  offre una bella palla ad Angellotti che però è anticipato da Cambarau; poi, proprio i 37 gli offre una sponda d’oro che gli permetterebbe di segnare facilmente ma spreca, subito dopo si riscatto siglando la terza rete dei viola. Agrodolce.

Le pagelle di Tigri del Mediterraneo

R. Vargiu 5.5: è il bomber del passato, serata che poteva essere brillante per lui, un  bel cross di Murgia sarebbe occasione per lui di siglare il pareggio, in fase di copertura non convince e nella ripresa ha comunque un bello spunto in contropiede offrendo a Cirpiani un cross valido ma nemmeno stavolta gli azzurri vanno in gol. Pensieri.

A. Demontis 6,5: è il migliore degli azzurri, eccellente giocatore in passato, adesso è un po’ appesantito e non ha più la verve di un tempo, tuttavia, è quello che fa meglio in difesa e ha una bella uscita palla al piede ,ma i compagni non comprendono la sua propositività. Abbandonato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO