The Wall – Colo Colo: 3-1

0
603
The Wall - Colo Colo: 3-1
The Wall - Colo Colo: 3-1

Lunedì sera ore 21, campo 1/2, si disputa la prima gara settimanale del girone Elite, 2° giornata, si affrontano The Wall, vincente all’esordio, e Colo colo che ha riposato nel primo turno e presenta un  grupppo mosto, parte giocatori visti nell’ultimo Summer, altri nuovi protagonisti, ma i giallo neri hanno problemi formazione e si propongono con appena 7 elementi; per i neri manca Torrico, sostituito da R.Lai, nelle prime battute  c’è un leggerezza di Todde che raccoglie con le mani il retropassaggio di Sitzia, la botta di Lai è sulla barriera, Casula poco dopo sblocca dal vertice destro, botta di collo sotto la traversa; Ligas incrocia di collo sinistro, il suo tiro esalta R.Lai che vola in respinta.

Colo Colo appare timida, fatica inizialmente ad organizzarsi, arriva così il raddoppio dei neri, taglio di Ascenzi per Lai che stoppa di coscia, si gira sul destro e infila a mezza altezza sotto la traversa, ci vuole una punizione per i giallo neri che gli consenta di rientrare in gara: la palla giunge a Ligas che calcia ma R.Lai respinge, arriva prontamente Pedditzi che al volo dio piatto infila sotto misura, 2-1; Casula scende sulla destra e serve Ascenzi il quale si accentra e prova il sinistro, palla di poco a lato; si va all’intervallo, nel frattempo è arrivato Rossi, presidente dei giallo neri, decide di non fare il suo ingresso in campo, dando massima fiducia ai 7 che hanno disputato la prima frazione, tra i neri si vede anche Carboni, il 3-1 non tarda ad arrivare ed è Lai a segnare, dalla distanza con un collo destro perfettamente all’angolino; punizione ancora per Colo Colo, stavolta ci prova Sitzia, un bel tiro, di sinistro, altrettanta bella la risposta dell’estremo nero-arancio.

La pressione dei giallo neri ora è maggiore, il baricentro è più alto, The Wall ricorre ai falli, ce n’è uno su Ligas: batte dall’out di destra Pregio, palla pennellata bene sul 2° palo, defilato a sinistra ecco Mascia, stacca di testa, la palla si stampa sul “7”, The Wall spezza la pressione avversaria con una grande discesa di Orrù, il suo cross è deviato dalla difesa, si ‘presenta al limite Ascenzi il cui destro esce di pochissimo; poi c’è un’azione di Casula con gli avversari sbilanciati, c’è il solo Sitzia a fronteggiarlo, il destro dell’ala dalla distanza trova i pugni chiusi di Todde; il fato di non aver cambi (all’infuori di Rossi) genera stanchezza ai giallo neri che calano vistosamente, i nero arancio difendono con ordine e portano a casa la vittoria; la sconfitta per Colo Colo ci sta, anche perchè molti dei big dobbiamo ancora vederli in azione, The Wall a punteggio pieno.

Le pagelle di The Wall

R. Lai 7: è il portiere della seconda giornata, deve rimpiazzare il suo amico Torrico, non lo fa affatto rimpiangere, si disimpegna bene da tutti i pericoli corsi e tra l’altro è assolutamente incolpevole sul gol subito; anche un po’ di fortuna sull’incrocio colpito da Mascia. Garanzia.

G. Lai 7.5: altra partita di grande contributo per la capolista, un gran gol a metà del primo tempo che viene realizzato con astuzia e potenza, nella ripresa concede il bis, con una botta dalla distanza; no n era facile fare tutto ciò avendo “tra i piedi” un arcigno Sitzia. Conferma.

Le pagelle di Colo Colo

A. Sitzia 7.5: gli tocca marcare il bomber dei neri, se la cava parecchio bene, limitando con tutti i mezzi (anche le trattenute) la potenza del gigante n°12, più di ciò non poteva fare, la doppietta è più merito della punta che demerito suo. Bene.

R. Pregio 6,5: parte con difficoltà nel primo tempo conosce poco gran parte dei compagni, nella ripresa è più brioso, scatta in fascia e si rende pericoloso, un cross che è un cioccolatino non viene ben sfruttato, una sua giocata (lungo linea) in dribbling sarebbe sensazionale se non fosse che la palla esce di un millimetro. Scatto.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO