Playoff Nazionali Gara 2: Calcio Chieri – San Francesco 3-2

Si conclude cosi la fase nazionale dei Giovanissimi elite 2001 della San Francesco, in Piemonte, a Chieri, sconfitti 3 a 2 da una forte compagine piemontese che ha comunque sofferto la reazione tutto cuore dei ragazzi di Mister Atzeni.

Dopo la sconfitta contro la Virtus Bergamo, accreditata come una delle favorite per essere campione d’Italia, i ragazzi erano chiamati ad un impresa in Piemonte.

Primo tempo molto accorto, Sainas tra i pali, linea difensiva da destra con Atzeni Cabras Piras e Lussu, centrocampo con Zucca Congiu Nicotra e Cappai, davanti Corda e Usai. A disposizione (panchina corta per Atzeni che fa i conti con infortuni e assenze last minute) Ariu, Priori, Puddu e Mela, reduce da un infortunio alla caviglia. Partita che si sblocca a metà tempo con un rigore per fallo ingenuo e una punizione laterale che si infila lenta all angolo destro di Sainas. Al riposo si va sotto 2 a 0, ma su ripartenza la San Francesco prova a pungere. Secondo tempo che inizia con una grande azione sulla destra del Chieri, palla a rimorchio a centro area e palla che si infila in rete. 3 a 0 che lascia poco spazio all immaginazione, ma i ragazzi di Atzeni giocano e cercano di stare in partita, e lo fanno con un 1-2 micidiale in 6 minuti, punizione di Piras sulla traversa, Mela attacca la seconda palla e trasforma in rete, poco dopo azione pericolosissima di Corda, che semina il panico in area di rigore; su calcio d’angolo successivo respinta avversaria, la palla arriva a Nicotra che con un mancino a giro da fuori area toglie la ragnatela dal sette, strappando gli applausi del pubblico presente. 3 a 2.

A nulla però serve il forcing finale, si esce dalla fase nazionale con tanto orgoglio e testa altissima.

SOURCEMedasa
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO