Rifroma Campionati Giovanili: addio Allievi e Giovanissimi
Rifroma Campionati Giovanili: addio Allievi e Giovanissimi

Una delle novità della stagione 2016/17 che sta partendo sarà la nuova struttura dei campionati giovanili nazionali. Durante l’estate è stata infatti approvata la riforma dei campionati giovanili nazionali che porta con se una vera e propria rivoluzione rispetto alla struttura vista fino a questo momento con tantissime novità.

La cosa che salta subito all’occhio è il cambio di denominazione: addio ai GIOVANISSIMI E ALLIEVI NAZIONALI che già da questa stagione si chiameranno Campionato Nazionale Under 17 e Under 15.

Ad aggiungersi a questi ci sarà la nascita del campionato Nazionale Under 16, che sarà riservato esclusivamente alle società di Serie A e B, che quindi non parteciperanno più sotto età assieme a quelli che oggi si chiamano Allievi Nazionali Lega Pro.

Inoltre la formula adottata dagli Allievi Nazionali verrà proposta anche nei futuri Giovanissimi Nazionali: così anche il Campionato Nazionale Under 15 vedrà divise le società di Serie A – B e quelle di Lega Pro in due tornei differenti.

Saranno quindi cinque gli scudetti da assegnare: due U17, uno U16 e due U15. In più, come è tutt’ora negli Allievi Nazionali, dal 2016 si assegnerà anche la Supercoppa riservata alle due squadre vincenti i titoli italiani under 15.

Clicca qui per scaricare la riforma dei campionati nazionali giovanili.

LASCIA UN COMMENTO